Il mare dove terminano le lenzuola

C’è un tipo di gioia che rimane incontaminata con lo scorrere degli anni, è quell’attimo in cui da bambini avvistavamo il mare dietro una curva della strada, e tutti saltavamo come colpiti da una freccia al cuore. L’azzurro si stendeva sui nostri occhi come una pennellata improvvisa, raggiungeva qualcosa dentro di noi, si tramutava immediatamente in un oro dello spirito, in una promessa di divertimento, in un gioco definitivo. Eppure in me quella gioia diventava presto una pesantezza, mi bastava osservare il mare da vicino per sentirmi una bestiolina inconsistente e per avvertire addosso tutto il peso di una malinconia nervosa. Oggi quando avvisto il mare ho le stesse sensazioni di quando ero bambino, e vedo che intorno a me le reazioni delle persone sono le stesse. Forse nel mondo non esiste un altro elemento che scateni nell’essere umano la medesima seduzione. Gli uomini provengono dalle acque materne, e forse proprio per questo – come ho trovato oggi in questa poesia di María Victoria Atencia – quando pensano al mare chiudono gli occhi e si siedono col loro sogno, “a veder passare l’acqua”.

María Victoria Atencia, MARE

 
Sotto il mio letto state, conchiglie, alghe, sabbia:
comincia il vostro freddo dove terminano le mie lenzuola.
Abbassando le braccia sfiorerei una sciabica
e tenderei la sua rete all’albero di mezzana
di questo letto che fluttua tra bara e vasca.
Quando chiudo gli occhi mi si coprono di squame.
 
Quando chiudo gli occhi, il vento dello Stretto
porta odore di Guinea sui vestiti bagnati,
lascia sale in un cesto di fiori e grappoli
di uva verde e nera sopra il mio cuscino,
riempie l’insonnia, e al capezzale allora
mi siedo col mio sogno a veder passare l’acqua.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: