Strozzateci tutti, il libro

1 ottobre 2010

Ieri, 30 settembre 2010, in Italia è uscito un libro importante. Il titolo è Strozzateci tutti, l’editore Aliberti. È l’opera collettiva di ventitré scrittori del Sud uniti dall’impegno antimafia. L’antefatto risale al 28 novembre 2009, Silvio Berlusconi è ad Olbia in Sardegna e a un certo punto se la prende con chi, a suo dire, scredita il buon nome dell’Italia diffondendo informazione sulle mafie: «Io se trovo però quelli che hanno fatto nove serie della Piovra e quelli che scrivono i libri sulla mafia e che vanno in giro in tutto  il mondo a farci fare così bella figura, giuro che li strozzo» dice Berlusconi, e giù un diluvio di applausi a scena aperta da parte dei suoi “complici”, vale a dire quelli che in questo paese (e non mi riferisco a Olbia, che non è un paese, bensì all’Italia intera) rappresentano la maggioranza delle persone. Per reazione a questa infamia ecco allora che ventitré “ribelli” del Sud, donne e uomini, provenienti dal giornalismo, dall’università, dall’associazionismo, dalla sperimentazione letteraria, decidono di fondare un blog collettivo, firmano un manifesto (“Siamo una scrittura che si alza la mattina e si mischia con le storie di tutti i giorni sugli autobus e negli ospedali, nei mutui e alla posta. Che non crede nelle verticalizzazioni e risponde al Sistema illegale con un Sistema legale”) e raccolgono i loro scritti in questa antologia di scrittura civile antimafia, curata da Marcello Ravveduto e con la prefazione firmata da Marco Travaglio. Questo, per quanto mi riguarda, rappresenta un esempio tangibile di resistenza culturale, un impegno efficace, determinato, autentico che merita il sostegno di tutti coloro che, nell’Italia contemporanea, sono disposti a porgere il collo – fieri, e senza paura – alle intimidazioni del potere.

Annunci

Una Risposta to “Strozzateci tutti, il libro”

  1. IGNOMINIA Says:

    yes, un buon esempio.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: