Check point Roma

È fermo davanti all’edicola fra la neve del mattino, ha un mazzo di fiori in mano, non so bene perché. In questa città un uomo con i fiori in mano o è un matto o è un bengalese che vende la mimosa ai semafori. Lui non è né un matto né un bengalese. Ha però gli occhi tristi e vuoti. Ha una sciarpa rossa intorno al collo, sembra un albero. Nell’edicola l’edicolante si sfrega le mani per riscaldarsi un po’, anche il vecchio che sonnecchia sulla panchina del parco-giochi fa la stessa cosa, si sfrega le mani. L’uomo con i fiori è immobile, fiori gelati immagino, che quando appassiranno nel vaso lasceranno un sigillo rossiccio di morte sul comodino di Miriam. Miriam è la donna che aspetta i fiori. È in ospedale con la faccia grigia e la pelle squamata dalla radioterapia. Perlomeno le è stato risparmiato il gelo, pensa lui, e il pensiero lo conforta un po’. Davanti alla strada l’uomo con i fiori sembra un soldato in un check point. Check point Roma. La luce trasparente del mattino rende tutte le cose azzurre. Passa la macchina, una vecchia Renault, e si ferma. Lui apre la portiera dalla parte del passeggero. Sparisce. Attraverso la neve, l’acqua, il creato.

Annunci
5 commenti
  1. Ornella ha detto:

    Non so se può farti piacere il fatto che io ti palesi il mio consenso ma, voglio dirti comunque che ciò che scrivi mi emoziona l’ anima. Grazie per questo!

    • Andrea Pomella ha detto:

      Certo che mi fa piacere. Grazie Ornella.

  2. Cinzia ha detto:

    Grazie Andrea :o)

  3. Scrivertelo ogni volta mi sembra piaggeria,ma leggere le tue cose mi emoziona.Grazie (exmanodiangelo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: