La prima bugia che ti viene in mente

17 febbraio 2012

È fredda la maniglia della porta, sono freddi i festeggiamenti del carnevale, i colleghi di lavoro che ti aspettano per un caffè, il tuo appartamento piccolo che abiti da due anni. È freddo il vino che hai bevuto ieri, le valigie piene di libri che sostano davanti alla porta, il tuo stoicismo che ti porta a ripetere gli stessi gesti ogni giorno senza significative variazioni. È fredda la domenica mattina quando scendi in strada e ti chiedi dove sei finito, è freddo il divano e il libro che non hai mai incominciato a leggere veramente, è freddo l’ascensore. Dev’essere fredda anche la spiaggia, e le mani del fioraio sempre immerse nell’acqua, è freddo il volante che non sa decidersi da che parte andare, è freddo ogni incontro che fai, ogni occhiata che scambi, ogni parola che rivolgi, ogni tasto che tocchi, è freddo il fumo che sale dalle fabbriche, è fredda la gola e sono fredde le ghiandole, è fredda la pioggia, la polvere, il sole, sono freddi anche i demoni che ti aspettano. È fredda la tua immaginazione che si organizza ogni giorno, sono fredde le tue ossa grosse e bianche, fredde le formiche che salgono sui muri, freddo lo scarafaggio che ti aspetta sotto la scrivania dell’ufficio, è fredda la tua razza, il viso nel calendario, quello in finestra che fuma. Ci stai bene al freddo, spesso dici, con la prima bugia che ti viene in mente.

Annunci

6 Risposte to “La prima bugia che ti viene in mente”

  1. Silvia Says:

    Io metto una sciarpa, ci sprofondo dentro il naso, dichiaro di proteggermi.

  2. Ornella Says:

    Spesso mi sento fuoco in mezzo agli iceberg, mi assento all’ interno delle mie fantasie, osservo, ascolto la mia anima piena di emozioni, ascolto i miei silenzi, sorrido…ah un sorriso quanto calore riesce ad emanare. Animo figure ferme come marmo, rompo schemi e lastre di ghiaccio, traggo fonte di energia da me stessa fondo il freddo intorno a me!
    Grazie Andrea


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: