Mi sono perso nel centro della creatività

7 agosto 2013

Planet Modulor

Un anno fa ero al Planet Modulor di Berlino. Il Planet Modulor è un centro della creatività che sorge a Kreuzberg, cioè è un edificio grigio ipercontemporaneo in cui lavorano dei creativi. Volevo visitare questo centro della creatività ma mi sono perso. Mi sono perso nel centro della creatività. Ho incominciato a salire e scendere da un piano all’altro, percorrendo corridoi dall’aspetto sempre più sterilizzato, attraversando fredde porte di vetro e ficcandomi in ascensori che funzionavano in modi astrusi. Così a un certo punto non sapevo più dove fosse l’uscita. Ho forzato una porta antincendio e mi sono ritrovato sul marciapiede di una via secondaria. In quell’istante ha incominciato a suonare l’allarme e sono scappato verso i sotterranei della metropolitana di Moritz Platz. Un vigilante con l’aria enormemente agitata si è precipitato. Però non è venuto verso di me. Il vigilante con l’aria enormemente agitata è corso verso la porta antincendio, come se volesse assicurarsi che la porta antincendio stesse bene. Così sono evaso dal centro della creatività.

Annunci

2 Risposte to “Mi sono perso nel centro della creatività”

  1. anonimo Says:

    Wächter il vigilante corse verso la porta antincendio con sudato torpore e caviglie gonfie. Si assicuro` che la porta stesse bene, poi la richiuse con cura come si rimboccano le lenzuola ai bambini. Sposto` il pannello cata-simbiotico e ripristino` la trappola per i fuggitivi. Il contatore segnava +1. Un altro visitatore si aggirava dunque ora nel proto-plastico che riproduceva quell’angolo di Berlino, insieme alla stazione sotterranea di Moritz Platz, al tunnel, al distributore di biglietti e a tutto il resto. Un’enorme realta` parallela che si andava estendendo ogni giorno con il lavoro di migliaia di operai specializzati nel campo della vetroresina. Un giorno anche il fuggitivo sarebbe stato assunto per ridipingere un albero, per installare una finta cabina telefonica o per trascrivere a centinaia i milioni di finti utenti sull’elenco.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: