Rudimenti

14 ottobre 2013

Una mattina di queste, mentre correvo, mi si è accostato un tizio in bicicletta, ha incominciato a darmi consigli sulla corsa, “Su i gomiti!” “Dritta la schiena!” “Alza quelle ginocchia!” Io non ho detto niente, corro senza alcuna pretesa agonistica, anche se cerco di farlo nella maniera più corretta, e soprattutto quando corro non sopporto che mi si rivolga la parola, ma il tizio ha continuato a impartirmi i suoi ordini infischiandosene della mia riluttanza, si è fatto via via più aggressivo, alla fine mi ha intimato a brutto muso: “Faccio atletica da quindici anni, hai capito?” poi, come se nulla fosse, è svanito.

Sto insegnando a mio figlio a leggere. Per ora riconosce le lettere dell’alfabeto, quando lo metto di fronte a una parola scritta scandisce lettera per lettera, poi insieme ricapitoliamo la parola che quelle lettere hanno formato. Per lui è un gioco molto divertente e poco altro. Non sa che è il principio dell’universo.

Annunci

Una Risposta to “Rudimenti”

  1. speakermuto Says:

    Sogno sempre che qualcuno mi dia questi consigli, così da chiedere: “Hai notato una cosa?” “Cosa?” “Che io non ti ho chiesto niente?”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: