Cose che mi fanno paura

11 febbraio 2014

Ci sono parole che mi fanno paura, ma non per il significato che esprimono, piuttosto per come risuonano, magari perché hanno un suono sguaiato, violento, una di queste è “spacchettare”.

Ieri guardavo la rassegna stampa in tv, mostravano le prime pagine di tutti i giornali, ed essendo lunedì avevano un posto di rilievo i giornali sportivi, sulla prima pagina di Tuttosport il titolo principale era “PresunTORO”, ho pensato che anche i giochi di parole usati dai titolisti di certi giornali mi fanno paura.

Una catalogazione che ho sempre trovato spaventosa è quella di musica “etnica”, quella musica cioè che esprime il carattere di un popolo, che è una definizione che esclude la musica pop, il rock e i generi maggiori suonati nel mondo occidentale (come se questi generi non esprimessero alcun carattere popolare, il che tradisce per esempio il significato originario della parola “pop”, ossia l’abbreviazione di popular), salvo quando questi generi maggiori si contaminano con la musica etnica, allora non si chiamano più pop, rock, eccetera, ma diventano “world music”, e insomma anche le espressioni “musica etnica” e “world music” mi fanno un po’ paura.

 

Annunci

3 Risposte to “Cose che mi fanno paura”

  1. gianni montieri Says:

    e perché Fusion no?

  2. speakermuto Says:

    Se penso a Lady Gaga e compagnia, tradurrei pop con “volgare”, nel senso dispregiativo del termine.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: