Deliri

14 aprile 2014

Vado a una festa di bambini, la festa è all’aperto, mi appoggio alla recinzione che dà sulla strada mentre osservo i giochi di animazione, a un certo punto mi sento toccare la spalla, una signora oltre la recinzione mi fa: “Scusi, ma c’è una festa qui?”, io guardo per un attimo la festa, il tizio accanto a me risponde: “No, è un’esibizione delle frecce tricolori”.

Ogni volta che leggo sui giornali il nome di Delrio mi sembra di leggere un refuso, mi sembra che manchi una “i”.

Ieri ho letto una dichiarazione di Delrio in cui dice: “Renzi da fuori pare uno arrogante, e invece ha un’attenzione quasi maniacale alle persone. Lo chiamo Mosè e lui è realmente come Mosè quando dice a Dio ‘non mi separare dal mio popolo’”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: