L’immagine più triste

27 novembre 2014

Ho fatto una visita da un osteopata, mi ha manipolato le ossa del cranio, mi ha infilato le dita nella bocca, e mi ha torchiato i gangli del collo, e mentre mi spiegava e mi diceva, mi sono messo a pensare che in fin dei conti sono fatto come tutti, e tutti sono fatti come me, nonostante io mi senta generalmente molto meno di tutti, e questa è stata – credo – l’immagine più triste della mia vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: