Bollettino del traffico

8 aprile 2016

C’è un momento della giornata, un momento che cade all’incirca alle sette e un quarto del mattino, in cui sfioro il mondo vivo e pulsatile, è il momento in cui alla radio danno il bollettino del traffico sulle rete autostradale d’Italia, e dicono: “Code sulla A24 tra Portonaccio e l’imbocco della Tangenziale Est”, e io in quel momento sono lì, sulla A24, tra Portonaccio e l’imbocco della Tangenziale Est, però sto dalla parte opposta, ossia vado nel senso di marcia contrario a quello in cui si è formata la coda, in quel momento guardo la coda al di là della carreggiata, guardo le facce pazienti e rassegnate degli sconosciuti in fila, e dico tra me e me che quello è l’unico momento della giornata in cui mi sento parte di qualcosa, anche se questo ha un che di simile ai sogni, ossia quel me e quel qualcosa sono nello stesso rapporto che lega un argomento scaturito dal sonno alla vita concreta in stato di veglia, per il resto della giornata tra quel me e quel qualcosa non c’è che un sonno duro e cavernoso, che però è sempre meglio del traffico sulla A24.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: