Del perché, per esempio, non sono mai entrato nel tunnel della droga

20 luglio 2016

Qualche volta ascolto la radio, e qualche volta gli inserzionisti pubblicitari si raccomandano: “Un trattamento speciale a chi si presenta in negozio a nome della radio”, tuttavia penso che sono entrato in molti negozi in vita mia, ma non ho mai sentito nessuno che si presentasse a nome della radio, quindi mi sono chiesto se questa cosa è vera, se presentandosi in un negozio a nome della radio si ha davvero diritto a qualche trattamento speciale, e mi sono chiesto in che consiste poi questo trattamento speciale, e mi sono chiesto perché invece non conta quello che sei, i pensieri e le opinioni che ti porti dentro, la strada in cui vivi, i libri che hai letto e le cose che hai studiato, la gente con cui ti sei azzuffato, la nebulosa di cose con cui ti presenti al mondo, e mi sono chiesto se in definitiva davvero desidero un trattamento speciale, e mi sono risposto che no, non lo desidero, perché i trattamenti speciali mi fanno sentire a disagio, perfino spegnere le candeline sulla torta mi fa sentire a disagio, per non parlare dello stabilire dei rapporti sociali con degli sconosciuti, credo per esempio di non essere mai entrato nel tunnel della droga per un fattore di timidezza, quindi figuriamoci presentarmi in negozio a nome della radio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: