Cos’è per te la danza?

10 gennaio 2017

C’è una nuova radio che ascolto da qualche tempo. Gli speaker di questa radio stremano la voce per renderla sofferta, in quella che secondo loro è una buona approssimazione della sofferenza del rock. Una mattina di queste, mentre ascolto questa radio-sofferenza, lo speaker di turno (sono le sei e quaranta del mattino) annuncia I Was Made for Lovin’ you dei Kiss con voce sofferta, dopo aver fatto delle allusioni sessuali sulle coppie che si svegliano presto e fanno colazione insieme (le allusioni sessuali consistono nel giocare sulla natura della colazione che questi qui, secondo lui, si apprestano a fare), lo speaker di turno insomma, con voce sediziosa, oltreché sofferta, in quella che secondo lui è una buona approssimazione della sedizione del rock, proclama: “È l’ora di sfoggiare tutte le vostre abilità danzerecce!”; e via coi Kiss. Sono le sei e quaranta del mattino, zero gradi e una muraglia angosciante di nuvole che si addensa nel cielo.

Sul banco dell’accoglienza nella scuola in cui lavoro giorni fa qualcuno ha lasciato delle cartoline su cui c’è scritto: “Cos’è per te la danza?”.

Annunci

Una Risposta to “Cos’è per te la danza?”

  1. lucilontane Says:

    Cambia radio…😊.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: