Reti per i polli

17 maggio 2017

Ho conosciuto un reduce dell’Heysel. Mi ha raccontato che sua madre per tre giorni non seppe se fosse vivo o morto, e così, nel dubbio, pregò la Madonna per tutto il tempo insieme al resto del paese. Poi mi ha detto che nello stadio le reti che separavano i settori non erano delle vere e proprie reti divisorie; erano, ha detto, “reti per i polli”. Questo dettaglio delle reti per i polli mi ha fatto molta impressione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: