Jimmy Page

20 maggio 2017

Sull’account Twitter di Jimmy Page i tweet iniziano con “On this day…” e proseguono descrivendo che cosa stava facendo Jimmy quello stesso giorno di tanti anni prima. Per esempio il 2 settembre scrive: “On this day I saw Kate Bush at the Hammersmith Odeon in London”; il 26 dicembre “On this day I played the first date of the first tour of America with Led Zeppelin”; e così via. Jimmy in pratica vive nel passato. Non solo, il presente di Jimmy esiste esclusivamente in funzione di quel passato. Ora, sappiamo che il passato di Jimmy è stato davvero un bel passato. Tuttavia mi viene da pensare che se Il passato di Jimmy non fosse stato questo bel passato, probabilmente la formula “on this day” sarebbe perfino più interessante. Per esempio, se Jimmy, anziché Page, si fosse chiamato – che so – Robinson, e, anziché il chitarrista dei Led Zeppelin, fosse stato un carpentiere di Blackpool, i suoi tweet sarebbero suonati più o meno così: “Oggi nel 1967 potavo la siepe in giardino. Il mio vicino aveva una brutta tosse, perciò mi chiese se conoscevo un pneumologo bravo. Ma io non conoscevo nessun pneumologo bravo. In realtà nel 1967 non ne conoscevo né di bravi né di pessimi”. E poi: “Oggi nel 1968 andavo al funerale del mio vicino. Ero divorato dai sensi di colpa”. E ancora: “Oggi nel 1980 io e Mary festeggiavamo la laurea di nostro figlio John, specialista in pneumologia”. Ecco, capite?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: