I giovani del liscio

15 giugno 2017

Nel centro anziani c’è un anziano che è, per così dire, il capo degli anziani. Lui è il presidente dell’associazione che presiede il centro anziani. Però non è il più anziano. Il più anziano è il barista. Anzi no, il più anziano è l’anziano che cura l’orto, a cui di tanto in tanto chiedo qualche dritta per il giardino, per le potature e per le innaffiature, solo che lui ha poca pazienza, e quando il discorso va per le lunghe e io magari non capisco quello che dice – nonostante stia a Roma da cent’anni parla ancora il dialetto meridionale natio – allora s’incazza e sbuffa e smadonna. Il capo degli anziani, dicevo, lo incontro ogni sera quando esco dalla scuola in cui lavoro, la scuola che confina col centro anziani. Lui sta nel cortile insieme a “I giovani del liscio”, i quali allestiscono le serate del liscio per gli anziani del centro anziani, dirige i lavori, bada a che tutto fili – va bene, lo dico – liscio. E quando mi vede passare con la mia borsa a tracolla e la faccia eternamente accigliata che madre natura m’ha dato, mi fa sempre la stessa battuta: “Pure oggi me tocca pagàtte gli straordinari”. Il punto è come lo dice, e lo dice come se non fosse proprio una battuta, ma come se recitasse una scenetta melanconica, insomma, come se gli mancasse qualcosa davvero della vita lavorativa, sebbene questa vita lavorativa, in questi anni, in questa città, sia davvero desolante, sebbene questa vita lavorativa io la trovi di una tristezza piana e ineluttabile, un accumulo di giorni poveri di senso, una lunga, modulata apatia. A lui, al capo degli anziani, questa vita che a me non piace proprio, un tempo doveva piacergli molto. O sicuramente di più di quanto gli piaccia la vita attuale, che consiste nel dare un occhio al lavoro dei giovani del liscio, perché facciano ballare gli anziani del quartiere come si deve.

Annunci

Una Risposta to “I giovani del liscio”

  1. lucilontane Says:

    Questioni di prospettiva…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: